RICORDI DI PRIGIONIA. RUSSIA 1942-1954

11.20

Autore: BREVI GIOVANNI
Editore: EDB
Collana: FEDE E STORIA
ISBN: 9788810104903

Disponibile su ordinazione

COD: 9788810104903 Categoria:

Descrizione

Il cappellano degli alpini don Giovanni Brevi non ha bisogno di presentazioni. Il suo nome, legato alla tragica campagna di Russia, è noto in Italia e in Germania, in Austria e in Spagna, fra centinaia di migliaia di reduci, come quello di un uomo che non ha avuto paura né delle angherie né della morte. Migliaia e migliaia di uomini, che vissero per mesi, anni o lustri le drammatiche vicissitudini della prigionia nell’Unione Sovietica durante la Seconda guerra mondiale, lo ricordano con commossa ammirazione e con profonda riconoscenza per ciò che fece in aiuto di tutti i sofferenti, senza distinzione di nazionalità e di fede. Tra le motivazioni della Medaglia d’oro al valor militare, conferitagli dal governo italiano nel 1951, si legge: ‘Esempio sublime di pura fede e di quanto possa un apostolo di Dio e un soldato della Patria’.