NOTTI BIANCHE. LA CRONACA DI PIETROBURGO

8.50

Autore: Dostoevskij Fëdor
Editore: FELTRINELLI
Collana: UNIVERSALE ECONOMICA I CLASS
ISBN: 9788807901874

Disponibile su ordinazione

COD: 9788807901874 Categoria:

Descrizione

?Era una notte meravigliosa, una di quelle notti che forse possono esistere solo quando si è giovani? Un giovane sognatore, nella magia vagamente inquieta delle nordiche notti bianche, incontra una misteriosa fanciulla e vive la sua ?educazione sentimentale?, segnata da un brusco risveglio con conseguente ritorno alla realtà. Un Dostoevskij lirico, ispirato, comincia a riflettere sulle disillusioni dell?esistenza e dell?amore nell?ultima opera pubblicata prima dell?arresto e della deportazione, esperienze che modificheranno in maniera radicale e definitiva la sua concezione dell?uomo e dell?arte. In questa edizione, al celebre racconto viene affiancata la visione ?diurna? di Pietroburgo contenuta nei feuilletons che compongono la Cronaca di Pietroburgo, vero e proprio laboratorio per la scrittura dostoevskiana. Lo stretto legame tra pubblicistica e letteratura, che accompagnerà Dostoevskij negli anni della maturità, viene così a manifestarsi fin quasi dal suo esordio. Il racconto Le notti bianche ha ispirato il film omonimo di Luchino Visconti (1957), con Marcello Mastroianni e Maria Schell, e il film Quattro notti di un sognatore di Robert Bresson (1971).