LETTERE A LUCILIO

18.00

Autore: SENECA
Editore: RIZZOLI
Collana: LATINO
ISBN: 9788817120135
Pubblicazione: 01/01/1993

Disponibile su ordinazione

COD: 9788817120135 Categoria:

Descrizione

Scritte durante gli ultimi anni di vita, le Lettere morali a Lucilio costituiscono la più geniale opera di Seneca sotto il profilo del pensiero filosofico e la più significativa della sua personalità. Colloquiando con l’amico Lucilio, Seneca si rivela psicologo sensibile e raffinato, che conosce l’arte della persuasione e si rende conto di come il dialogo sia la forma più consona per raggiungere il perfezionamento morale. Seguace del pensiero stoico, senza però assumerne le posizioni estreme, il grande erudito latino raccomanda la supremazia della ragione e il sacrificio dell’individuo a vantaggio della collettività.