CANTO DEGLI UCCELLI. FRAMMENTI DI SAGGEZ

14.00

Autore: DE MELLO ANTHONY
Editore: EDIZIONI PAOLINE
Collana: LA PAROLA E LE PAROLE
ISBN: 9788831551656
Pubblicazione: 11/06/2019

Disponibile su ordinazione

COD: 9788831551656 Categoria:

Descrizione

Nuova edizione del famoso testo di Anthony De Mello, che è una raccolta di brevi storie, pregnanti e spesso provocatorie, provenienti dalle diverse religioni: sono storie buddhiste, cristiane, chassidiche, zen, indù, sufiche, antiche e moderne. ‘Queste storie hanno in comune una qualità singolare: se lette in modo particolare, produrranno una crescita spirituale’, afferma l’autore, che poi sottolinea: ‘Questo libro è stato scritto per persone di ogni convinzione, religiose e non religiose’. Le storie sono seguite da un breve commento che, nelle intenzioni di De Mello, è solo un esempio di quello che ciascun lettore può elaborare per sé. La storia che ispira il titolo: «I discepoli facevano molte domande su Dio. Il maestro disse: ‘Dio è ignoto e inconoscibile, ogni affermazione che lo riguardi, ogni risposta alle vostre domande è una distorsione della verità’. I discepoli rimasero perplessi: ‘Ma allora perché parli di lui?’. ‘Perché cantano gli uccelli?’, disse il maestro».